"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

martedì 11 ottobre 2011

torta di riso

Torta di riso


La torta di riso è un dolce semplice  della tradizione toscana, che mi ricorda la mia infazia: quando da piccola accompagnavo i miei nonni in centro c'era una sosta obbligata alla pasticceria Robiglio di via Tosinghi dove si poteva gustare una sublime torta di riso.In realtà era ottima anche quella della pasticceria Majoli di via Guicciardini , ma anche quella del forno Sartoni di via dei Cerchi.La ricetta che seguo io è quella dell' Artusi che la propone con mandorle e cedro candito. Devo dire però che spesso al posto di mandorle e canditi metto uvetta e pinoli e tanta scorza di limone.




1 litro di latte intero fresco
200 gr di riso 
150 gr di zucchero
100 gr di mandorle
30 gr di cedro candito 
3 uova intere
5 rossi di uova
scorza di un limone biologico
un pizzico di sale








Triturare le mandorle con 2 cucchiai di zucchero, tritare il cedro a pezzetti piccoli. Cuocere il riso nel latte con un pizzico di sale e la scorza di limone fino a che è bello sodo. Togliere dal fuoco ed unire  lo zucchero, quindi lasciare raffreddare. Quando il composto è freddo unire le uova, le mandorle ed i canditi. Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo o degli stampini singoli versare il composto ed infornare fino a che la superficie diventa dorata e la casa si riempirà di una fragranza davvero irresistibile.Servire freddo cosparso di zucchero a velo, se ce la fate ad aspettare!

Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale