"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

lunedì 4 luglio 2011

sempre per il buon giorno!

Ho pensato alla vecchia colazione di mio marito, quando era piccolo, ed ho trovato questa ricetta:




250 gr di farina (metà manitoba e metà 00) + 50 gr
50 gr di zucchero
1 cucchiaino di sale (4 gr)
3 uova
2 cucchiai di latte
165 gr di burro morbido
5 gr di Lievito di Birra
Zucchero in granella
1 tuorlo per pennellare




Questo è un impasto diretto, ho diminuito la quantità di lievito facendo l'impasto la sera prima.
L'impasto deve essere molto morbido e ben lavorato.Non dovete lesinare sul tempo di lavorazione.




Versare nella ciotola la farina (250 gr), lo zucchero ed il lievito sbriciolato,aggiungere le uova ed il latte e cominciare ad impastare a bassa velocita con la foglia. Quando l'impasto sarà legato unire il burro morbido e dopo aver messo il gancio, unire il sale e lavorare a lungo.Se necessario potete aggiungere ancora 50g di farina.
Formare una palla (non preoccupatevi se sarà molliccia), coprire il contenitore con la pellicola e lasciare un'ora a temperatura ambiente poi mettere in frigo.


La mattina dopo, togliere la ciotola e lasciarla per un pò a temperatura ambiente. Non troppo comunque  altrimenti sarà difficile da stendere .Dare alla pasta la forma di un rettangolo dello spessore di 5 mm. facendolo su carta forno leggemente infarinata ed infarinando anche la superficie. Rimettere la pasta in frigo per un'ora.Trascorso il tempo, tagliare dei rettangoli di circa 5X7 cm. e sistemarli sulla teglia di cottura.
Coprire  e lasciare lievitare per circa 3 ore. non cresceranno molto ma vedrete che lo spessore aumenterà.


Spennellare con un tuorlo battuto con un cucchiaio di latte, cospargere con lo zucchero in granella e cuocere a 180°  per 15 
minuti circa, dovranno prendre colore.


Sentirete che bontà!!! Inoltre si possono congelare e questo non guasta certamente; avremo così sempre una buona colazione pronta alla bisogna!!!





Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale