"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

domenica 22 maggio 2011

1° mese insieme


E' già trascorso un mese!!!!!!
Per festeggiare cosa c'è di meglio di una torta? Magari una bella torta fresca, dato che l'estate incombe?Il Cheesecake è una torta che io faccio spesso perchè piace molto ai miei figli e anche ai loro amici, in particolare a Lorenzo, che più che un amico   definirei come il "quarto figlio". In inverno opto per la versione cotta, ma d'estate non riesco ad accendere il forno e quindi produco solo versioni fredde, come la seguente:


Cheesecake freddo allo yogurt
  • 220 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro
  • 50 g. mandorle
  • 50 g nocciole
  • 300 ml di panna
 300g di yogurt greco
Cheesecake mirtilli a freddo
 Frullate i  biscotti, io uso gli oro saiwa, insieme alle mandorle e alle nocciole fino a ridurre tutto in polvere. Mescolateli a due cucchiai di zucchero(io non lo metto mai) e al burro fuso. Impastate bene e poi foderate uno stampo per torte con della pellicola, quindi stendete lo strato di biscotti premendo leggermente con il dorso di un cucchiaio. Lasciate riposare in frigorifero per almeno mezz'ora. Montate la panna a neve ben ferma e poi aggiungete anche lo yogurt, mescolate dal basso verso l’alto. Versate la crema di yogurt sulla base di biscotto e fate rassodare in frigorifero per almeno sei ore: fatta il giorno precedente è ancora meglio.Adesso vi potete sbizzarrire con le più varie decorazioni. A me piace molto con i mirtilli o le more!!!In questa stagione è bellissimo con le fragole. In inverno è buonissimo con le scorze di arancia caramellate e con un cucchiaio di cioccolato fondente fuso!
Possiamo usare anche il mascarpone oppure la ricotta al posto dello yogurt, secondo la ricetta della mamma di Andrea, che di cucina se ne intende davvero!!!! Nella sua ricetta si deve lavorare bene con le fruste la ricotta, poi si prepara uno sciroppo con 100g. di acqua e 100g di zucchero nel quale si scioglie la colla di pesce, già ammorbidita nell'acqua fredda. Si incorpora alla ricotta lo sciroppo e si lascia un po' tirare.A questo punto si aggiunge la panna montata e dopo aver versato questo composto sulla base si mette in frigo per 6 ore.Infine si guarnisce e...... se magna!!! 









Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale