"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

martedì 8 marzo 2016

Torta di mele con pasta matta


La pasta matta , ideata da Pellegrino Artusi è una pasta per i mille usi: crostate, strudel, torte salate....è una pasta a base solo di acqua e farina e un pizzico di sale, senza grassi e senza zuccheri, adatta a piatti dolci e salati. Più dietetica di così.....
E' una pasta che una volta cotta ha la tendenza ad indurirsi e quindi è consigliabile usarla in ricette che prevedano ripieni molto morbidi. Io l'ho usata nella crostata usando marmellata e mele che nella cottura rilasciano un po' di liquido.






Artusi non dà dosi precise, io credo di aver individuato questa:
250 g di farina
150 g di acqua
sale q.b.
impastare il tutto, lasciar riposare per mezz'ora e procedere con la ricetta.
nel mio caso, ho steso la pasta e ho farcito con marmellata di fragole, 4 mele tagliate a fettine e 100 g di uvetta ammollata.
Ho cotto in forno a 200° per mezz'ora.




P.S. Per rendere la pasta un po' più morbida si può aggiungere un cucchiaio di aceto e un cucchiaio di olio d'oliva. Questo può essere utile nel caso di ricette poco farcite.

Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale