"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

giovedì 2 maggio 2013

torta al cioccolato dei pionieri



Dopo molti tentativi eccoci alla versione definitiva della torta senza farina di frumento senza uova e senza burro. La ricetta viene direttamente dall'America, Martha Stewart docet, pare che risalga all'epoca dei pionieri, tempi duri, più o meno come quelli che viviamo oggi, corretta dalla sottoscritta nelle dosi e negli ingredienti, così da renderla fruibile anche a chi per i motivi più disparati deve fare attenzione a quello che mangia.Unica trasgressione il cioccolato!
Molto buona anche il giorno dopo, se ovviamente riuscite a non finirla prima.



Queste le dosi per una teglia rotonda di 24 o quadrata di 25X 25



60g di farina di mais
100 g di fecola di patate
100 g di farina di mandorle
60 g di farina di riso
40 g  di cacao amaro
180 g di zucchero
5 cucchiai di olio di semi
200 ml di acqua
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto di mele
sale q.b.

Versare gli ingredienti in una ciotola ad eccezione dei liquidi, unire l'aceto che reagendo con il bicarbonato dovrebbe schiumare, girare sommariamente e in maniera molto veloce e infine aggiungere l'acqua, amalgamate bene un modo che non si formino grumi, ma senza impiegarci troppo tempo versare nella tortiera , infornare e cuocere a 180° per 30 minuti circa.Non deve cuocere troppo!!!!Non vi aspettate che cresca troppo perchè non lo farà.
Una volta cotta, sfornarla, lasciarla raffreddare sopra una griglia e prima di servirla spolverizzarla con zucchero a velo.


Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale