"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

lunedì 11 febbraio 2013

risotto alla borragine

Ieri ho approfittato della giornata di sole per fare una passeggiata in campagna; con grande sorpresa ci siamo imbattuti in un campo pieno di borragine.Questa splendida pianta, ricca di fiori azzurro-viola è ricca di proprietà benefiche: stimolante, depurativa, diuretica, tonica.
Oltre a questo, è buonissima per realizzare zuppe, risotti e ripieni per pasta fresca.Leggermente amara, ma davvero molto, molto interessante


Io ho pensato di fare un bel risotto e di decorarlo con questi fiorellini del tutto commestibili....
riso 60 g a testa
2 porri
3 mazzetti di borragine
formaggio pecorino

Ho tagliato finemente il porro e l'ho fatto appassire in un tegame con  olio, sale origano e peperoncino, ho sfumato poi con del vino bianco.Intanto avevo già scottato la borragine nell'acqua bollente per una decina di minuti.Ho tirato su quest'ultima dall'acqua, che mi è  poi servita per cuocere il riso, l'ho tagliata con le forbici e l'ho unita al porro.Dopo cinque minuti ho unito il riso, ho amalgamato bene il tutto e dopo qualche minuto ho aggiunto il liquido di cottura della borragine. Ho usato il riso integrale e quindi mi ci sono voluti 18 minuti per farlo cuocere. A fine cottura ho aggiunto una noce di burro, che può anche essere omesso, se siete dei puristi, e tanto pecorino!!

Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale