"Quando gli uomini condividono il pane condividono la loro amicizia...."

domenica 2 dicembre 2012

pudding al limone dell mitica Mrs. Beeton


"Book of Household management" ovvero l'essenziale per una donna dell'ottocento.Isabella Beeton ha scritto questo splendido libro, ricco  non solo di ricette ma anche di consigli sulle più disparate questioni della vita di una donna dell'epoca vittoriana:



 da come gestire la casa, la servitù, apparecchiare la tavola, le malattie, i figli, le questioni legali ...and so on.
Le ricette che vi si trovano sono davvero tante.... e le immagini che lo arricchiscono, che riporto qui sopra come esempio, testimoniano la cura, la ricercatezza e la raffinatezza di  quest'epoca per il vivere in genere e per il cibo in particolare.  


Una ricetta che ha attirato particolarmente la mia attenzione è quella del lemon pudding:
  un  morbido e soffice corpo profumatissimo, disteso sopra una base friabile e leggermente croccante, magari da servire con panna non zuccherata, per aprire le festività natalizie in arrivo!


250 g di shortpastry
120 g di zucchero
80 ml di panna
scorza e succo di 2 limoni non trattati
4 tuorli sbattuti
120g. di burro
30 g di farina di mandorle
mandorle sfilettate per guarnire o scorze di limone caramellate



Disponete la shortpastry in uno stampo a cerniera di 24 cm circa e passatela in forno a 180° per 15-20 minuti.Toglietela ed abbassate la temperatura a 150°.Intanto mescolate sommariamente tutti gli ingredienti insieme ad eccezione delle mandorle sfilettate o delle scorze caramellate che serviranno come guarnizione alla fine.
Versate il composto sulla pasta cotta e cuocete nuovamente per 30-40 minuti  circa.
Servite tiepida, decorando come più vi piace, si raccomanda "caldamente" di  accompagnarla con panna fredda.


Nessun commento:

Posta un commento

Elenco blog personale